Get Adobe Flash player

Pasta di Fissan, multi azione 5 in 1

Inizialmente ho comprato la pasta protettiva (per il cambio pannolino) della Nivea… in seguito, a tubetto quasi ultimato, ho trovato in offerta questa della Fissan (ultra pubblicizzata), quindi ho deciso di dare un’occhiata nel dettaglio. Ebbene: la pasta col tubetto classico blu, meno costosa, contiene parabeni, quindi ho deciso subito di scartarla. Questa 5 in 1, col tubetto bianco, costa di più e non contiene parabeni; inoltre si sottolineano nella scatola i seguenti ingredienti: ossido di zinco, calendula, pantenolo, ecc. Il costo non è affatto indifferente, quindi ci si aspetterebbe, come minimo, un po’ di serietà. Sì, come no!

La formulazione contiene la solita paraffina liquida e per giunta il petrolatum, methoxy peg 22 e altri ingredienti contrassegnati, sempre nel Biodizionario, come nocivi. Il bello è che la calendula, la camomilla e altri ingredienti evidenziati in altra sede, sono quelli in minore percentuale!

INCI (ingredienti): Aqua, Zinc Oxide, Paraffinum liquidum, Petrolatum, Panthenol, methoxy Peg 22, ecc.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pubblica o Stampa questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • Yahoo! Buzz
  • Upnews
  • email
  • Add to favorites
  • Print
  • PDF

9 Commenti a “Pasta di Fissan, multi azione 5 in 1”

  • maria:

    allora potete indicarci quali sono i prodotti migliori o naturali da aquisttare per noi grandi ma soprattutto per i nostri piccoli. ho una bimba di 15 mesi vorrei essere informata grazie….

    • Per stare bene:

      Esistono diversi prodotto ECO-BIO, che non significa semplicemente “ecologici e biologici” ma privi di materie prime sintetiche o pericolose per la salute. Il problema è che non si trovano facilmente nei supermercati (se li trovi c’è scritto “Bio”). L’alternativa è farsi i prodotti da sé: al posto del Talco puoi usare l’amido di riso in polvere (si vende nel supermercato nei reparti per bambini o per prodotti cosmetici come creme, doccia schiuma, ecc.) al posto della pasta di Fissan puoi fare una pasta all’ossido di zinco (posterò le ricette appena possibile e sono semplicissime).

    • Luciana:

      Ciao Maria, io compro tutti i prodotti x la mia bimba in erboristeria è un marchio italiano rigorosamente senza parabeni,l’azienda è Trevigiana e non hanno nulla da invidiare alla weleda o humana

    • paola:

      meglio preferire le erboristerie e affidarsi ai dottori ke ci lavorano. se e camomilla e camomilla naturale e reale

  • daniela:

    io ho iniziato a farmi creme e trucchi “fai da me ” …
    ps: ho visto che molte spignattatrici utilizzano il biossido d titanio in varie preparazione, ma io consiglierei di sostituirlo con l’ossido di zinco…in quanto da recenti studi è stato dimostrato che le polveri di biossido (o diossido) di titanio possono provocare cancro ai polmoni !!!

  • Tonia:

    Io dal mio secondo bambino(è appena nato il mio quarto monellino) uso la pasta di hoffman e anche la pasta all’acqua . . si trovano in farmacia e contengono solo acqua o olio,ossido di zinco e ho finalmente risolto tutti gli arrossamenti da pannolino e mi sembrano + sane,semplici e genuine di quelle + pubblicizzate e anche il costo è quasi lo stesso!!!!

    • Per stare bene:

      Anche io dopo pochi mesi di utilizzo di Fissan e compagnia bella ho iniziato prima a usare prodotti eco-bio e poi, ancor meglio, quelli fatti in casa, come pasta all’ossido di zinco e cold creme senza conservanti. C’è stato un cambiamento radicale: il rossore è sparito in pochissimo tempo!

Lascia un Commento

Ti piace questo sito?
Visita la nostra pagina Facebook e clicca Mi piace, oppure Condividi i nostri articoli!
Importante!

Limitazione di Responsabilità: Gli articoli di "Per stare bene" non vogliono assolutamente essere una critica tout court alle aziende produttrici che vengono citate o agli ingredienti utilizzate dalle stesse. Se le aziende utilizzano determinati ingredienti o fanno determinate scelte, non sta a noi giudicarle (considerato che si attengono alle direttive di legge). Ciò non toglie che la libertà di espressione ci consenta di riportare le nostre esperienze, articoli e libri che dissentono dalle direttive ufficiali e, quindi, il nostro parere che, lo sottolineiamo, è un parere personale. Sarà cura di ogni utente del sito, pertanto, verificare le fonti citate o cercarne a sua volta, al fine di non commettere errori sulla base degli altrui pensieri.

Contatore visite: