Get Adobe Flash player

Capelli

Parliamo di Vichy, prodotti costosi ma…

Ecco come sono entrata a contatto con Vichy… Per problemi di forfora (dermatite seborroica) ho tentato questo trattamento: shampoo anti forfora della Vichy (confezione verde) e shampoo specifico per la dermatite seborroica (un vero e proprio trattamento farmacologico). Dopo due lavaggi la forfora è sparita: ero felicissima! Il trattamento è durato un mese e sembrava tenere, anche dopo, in un periodo in cui ho usato l’altro shampoo Vichy, quello blu lenitivo, specifico per le pause da trattamento anti forfora. Già qui la cosa mi puzzava però: se il trattamento funziona (eliminando i lieviti che causano la dermatite) perché dovrebbe essere ripetuto? Ok, speravo quanto meno di non doverlo ripetere di lì a breve ma dopo almeno 6 mesi o giù di lì! Si… Come no! Leggi il resto di questo articolo »

Natura verde: shampoo e ristrutturante…

Un anno fa, al supermercato, mi sono imbattuta per la prima volta in questa marca… “Natura verde”. Dal nome e dal packaging sembrava promettere bene… tutti prodotti all’aloe vera e burro di karitè o simili (almeno quelli per capelli). Ho quindi acquistato lo shampoo per capelli crespi e il ristrutturante della stessa linea. Leggi il resto di questo articolo »

Nivea, Shampoo dolci carezze per bambini, con camomilla naturale e PEG non naturali

Nel supermercato troviamo tanti prodotti per bambini: eccone uno della Nivea. Intanto la solita scritta fasulla “alla camomilla naturale”… e sul retro addirittura “non contiene parabeni, alcool, coloranti e saponi”! Insomma: sembrerebbe un prodotto ultra naturale e sicuro ma… Leggi il resto di questo articolo »
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace questo sito?
Visita la nostra pagina Facebook e clicca Mi piace, oppure Condividi i nostri articoli!
Importante!

Limitazione di Responsabilità: Gli articoli di "Per stare bene" non vogliono assolutamente essere una critica tout court alle aziende produttrici che vengono citate o agli ingredienti utilizzate dalle stesse. Se le aziende utilizzano determinati ingredienti o fanno determinate scelte, non sta a noi giudicarle (considerato che si attengono alle direttive di legge). Ciò non toglie che la libertà di espressione ci consenta di riportare le nostre esperienze, articoli e libri che dissentono dalle direttive ufficiali e, quindi, il nostro parere che, lo sottolineiamo, è un parere personale. Sarà cura di ogni utente del sito, pertanto, verificare le fonti citate o cercarne a sua volta, al fine di non commettere errori sulla base degli altrui pensieri.

Contatore visite: