Get Adobe Flash player

Articoli marcati con tag ‘otturazioni’

Rimozione protetta delle Amalgame (contenenti Mercurio)… La mia Odissea.

otturazione amalgama

Nel 2011/2012, per la prima volta, sono stata letteralmente invasa da una serie di notizie allarmanti: la carne e i derivati animali fanno male, alcuni ingredienti dei prodotti cosmetici fanno male, le otturazioni chiamate “amalgame” (contenenti mercurio) fanno malissimo, bisogna toglierle a ogni costo, ecc. Mentre coi vaccini era la prima volta che il mio mondo subiva uno scossone e mi sono informata a lungo e su diversi canali (libri, convegni, siti, esperienze di conoscenti, finanche pareri di medici, ecc.), e mentre per gli ingredienti cosmetici è logico che un ingrediente naturale sia migliore di un derivato del petrolio o di un ingrediente sintetico, per quanto riguarda il resto, ho fatto semplicemente l’equazione: “dei miei conoscenti che non vaccinano sono anche vegani, quindi sarà giusto mangiare vegano!… Se tutti questi miei conoscenti antivaccinisti e/o vegani parlano male delle amalgame, saranno davvero pericolosissime!”; insomma: mi sono lasciata un po’ prendere la mano, senza verificare – sempre – in modo approfondito cosa stavo facendo (errore madornale). Ora, tralasciando l’aspetto dell’alimentazione vegana (magari ne parlerò in un altro articolo, in quanto per ora non ho sufficienti elementi per prendere una posizione), vorrei raccontarvi la mia “odissea” con la rimozione delle amalgame (ancora oggi, dopo anni, ne pago le conseguenze). Leggi il resto di questo articolo »

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace questo sito?
Visita la nostra pagina Facebook e clicca Mi piace, oppure Condividi i nostri articoli!
Importante!

Limitazione di Responsabilità: Gli articoli di "Per stare bene" non vogliono assolutamente essere una critica tout court alle aziende produttrici che vengono citate o agli ingredienti utilizzate dalle stesse. Se le aziende utilizzano determinati ingredienti o fanno determinate scelte, non sta a noi giudicarle (considerato che si attengono alle direttive di legge). Ciò non toglie che la libertà di espressione ci consenta di riportare le nostre esperienze, articoli e libri che dissentono dalle direttive ufficiali e, quindi, il nostro parere che, lo sottolineiamo, è un parere personale. Sarà cura di ogni utente del sito, pertanto, verificare le fonti citate o cercarne a sua volta, al fine di non commettere errori sulla base degli altrui pensieri.

Contatore visite: